Come farsi lasciare in 10 giorni | questa sera su Paramount Network

Standard

Questa sera va in onda su Paramount Picture in seconda serata “Come farsi lasciare in 10 giorni”, per la regia di Donald Petrie con Matthew McConaughey, Kate Hudson, Adam Goldberg, Michael Michele, Annie Parisse.

In Italia al Box Office Come farsi lasciare in dieci giorni ha incassato 2,5 milioni di euro. Commedia che rispetta il canovaccio ma riesce a non essere del tutto banale. Dopo confuse e poco convincenti battute iniziali, che forniscono un frettoloso pretesto per ciò che seguirà, il film riesce a farci scordare le traballanti basi su cui si fonda l’evolversi dell’intreccio. Una giovane giornalista in carriera deve scrivere un articolo intitolato “come farsi lasciare in 10 giorni“; senza farsi troppi scrupoli decide così di prendere come cavia per il suo articolo/esperimento un malcapitato pescato in un locale. Lo stesso malcapitato ha però appena scommesso con il suo capo di riuscire a far innamorare una ragazza, anche lui in 10 giorni. Tra equivoci e situazioni imbarazzanti si arriverà all’epilogo come da copione. Titolo senza troppe pretese, senza colpi di genio, ma con qualche buona gag. Nonostante le premesse abbastanza goliardiche il risultato è un lavoro pulito, che rispetta le implicite promesse e sorprende nel non sconfinare con troppa allegria sotto le lenzuola. Come va a finire si intuisce da subito, forse addirittura da prima di guardarlo; l’interesse dello spettatore sarà rivolto quindi non a “come finirà”, ma a “come si arriverà al finale”. Poco male però, il film non è un capolavoro di originalità e non pretende di esserlo. Per chi ha due ore da impiegare in leggerezza.

Commenti

Commenti