Istant Family | questa sera in prima tv su Canale 5

Standard

Questa sera su Canale 5 va in onda in prima tv “Istant Family”, per la regia di Sean Anders con Mark Wahlberg, Rose Byrne, Isabela Moner, Octavia Spencer, Eve Harlow, Iliza Shlesinger

In Italia al Box Office Instant Family ha incassato 184 mila euro. Pete e Ellie vivono e lavorano insieme: ristrutturano case, le abitano, le rivendono. Sono una coppia felice, ma capiscono che è il momento di diventare genitori: anziché seguire la via tradizionale, sceglieranno di adottare dei bambini abbandonati dai propri genitori naturali. Finiranno per portarne in casa tre: la teenager Lizzy e i suoi fratellini, Juan e Lita. Adattare un argomento delicato, e in cui la soggettività recita un ruolo importante, agli schemi rigidi della commedia americana odierna sa di impresa rischiosa.

A intraprenderla è Sean Anders, che si affida alla verve di Mark Wahlberg – che per l’occasione sveste i panni del patriota inarrestabile e indossa quelli di un ingenuo macho di buon cuore – e di Rose Byrne, raffinata interprete abituale di romcom e commedie tout court. Pensare che si possa seriamente credere di adottare dei bambini per assottigliare la differenza di età tra genitori e figli è un’idea curiosa; per certi versi non meno inquietante di chi assimila la paternità alla cura di un animale domestico.Con un curriculum che vanta titoli come Sex Movie in 4D e Indovina perché ti odio, d’altronde, non era lecito attendersi analisi psicologiche sottili e puntuali sui possibili traumi legati all’adozione. Forse si poteva sperare nell’assenza di gag da Saturday Night Live che esasperano comportamenti inverosimili (come tutto ciò che riguarda i macchiettistici genitori adottivi del centro per l’affido, in cui non mancano la coppia gay, la salutista esasperata, ecc.) per tranquillizzare lo spettatore.

 

Commenti

Commenti