Una folle passione | questa sera in prima tv su Canale 5

Standard

Questa sera su Canale 5 va in onda in prima tv “Una folle passione”, per la regia di Susanne Bier con Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, David Dencik, Rhys Ifans, Ana Ularu, Toby Jones.

In Italia al Box Office Una folle passione ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 513 mila euro e 213 mila euro nel primo weekend. George Pemberton è un barone del legno nell’America di fine anni Venti. Lasciate per un viaggio da affari le montagne del North Carolina, incontra Serena, una giovane donna con un passato tragico e il desiderio di appartenere a qualcuno nel presente. Innamorati e decisi a condividere insieme il resto della loro vita, George e Serena si sposano e si impegnano ad accrescere il loro impero. Soci, sceriffo ed ‘ecologisti’, ostinati a rilevare le foreste e a farne un parco, intralciano però i loro piani di gloria. Ambiziosa e pronta a tutto pur di tutelare il suo amore e la sua fortuna, Serena persuade George a spingersi oltre i limiti della legalità. L’aborto spontaneo della donna e il figlio di George, nato da una relazione precedente e mai formalizzata, precipiteranno la coppia in un inferno senza ritorno.Da quando il suo cinema ha lasciato fisicamente i confini della Danimarca, Susanne Bier si è persa. Si è persa a Hollywood e dentro uno sguardo convenzionale e di maniera. E pensare che in Noi due sconosciuti, melodramma hollywoodiano che narra l’elaborazione del lutto di una donna che cerca nell’amico del marito i segni della persona amata, è proprio la sua identità danese a fare la differenza e a rendere singolare una storia altrimenti insidiosa. Una folle passione, trasposizione del romanzo di Ron Rash (“Serena“), è un prodotto viceversa impersonale, senza forza visiva e narrativa. Melò in costume, strutturato attorno ai poli opposti di vita e morte, bene e male, maschile e femminile, Una folle passione rende impossibile rintracciare temi e segni, ispirazioni e consuetudini cari a un’autrice difficile da liquidare considerando la sua filmografia densa e titolata.

Commenti

Commenti