Un tirchio quasi perfetto | questa sera in prima tv su Rai 3

Standard

Questa sera va in onda in prima tv “Un tirchio quasi perfetto”, per la regia di Fred Cavayé con Dany Boon, Laurence Arné, Noémie Schmidt, Patrick Ridremont, Christophe CanardFrançois Gautier è un incorreggibile avaro. Violinista di talento, regola la sua vita al minimo perché la sola idea di mettere mano al portafoglio lo angoscia. Biasimato dai vicini e dai colleghi, François ha una relazione esclusiva col denaro, a cui ha sacrificato tutto. Ma il sentimento improvviso per una violoncellista e la scoperta altrettanto sorprendente di aver una figlia di cui ignorava l’esistenza lo costringono a confrontarsi con la sua esagerata parsimonia e a ‘spendersi’ finalmente per chi ama. L’avarizia è un peccato disprezzato dagli uomini e inviso alla chiesa che ha regalato qualche buon personaggio popolare, su tutti l’Arpagone di Molière. Questo villain è portato all’estremo da François Gautier, nato da un padre sperperatore che ha reso sua madre infelice. Un tirchio quasi perfetto è il film di un solo uomo, Dany Boon, presente in ogni piano e deciso a dimostrare che i personaggi secondari sono veramente secondari. In accordo col suo personaggio fa economia dei suoi effetti e dei suoi affetti, interpretati con grazia e indulgenza da Laurence Arné e Noémie Schmidt. Tutto il comico riposa sulle situazioni, ordinarie per i comuni mortali ma gravose per un tirchio congenito come François Gautier.

Commenti

Commenti