Come ti rovino le vacanze | questa sera su Italia 1

Standard

Questa sera su Italia 1 va in onda “Come ti rovino le vacanze”, per la regia di John Francis Daley, Jonathan Goldstein con Ed Helms, Christina Applegate, Skyler Gisondo, Steele Stebbins, Chris Hemsworth. Rusty Griswold è un buon padre di famiglia, devoto alla moglie Debbie e ai due figli James e Kevin. Per rompere la monotonia della solita vacanza nella solita località di montagna, Rusty propone ai suoi di seguirlo in una traversata crosscountry per raggiungere da Chicago il parco dei divertimenti Walley World in CaliforniaSe la trama suona familiare, è perché ricalca quella di National Lampoon’s Vacation, il primo film della serie interpretata da Chevy Chase e Beverly D’Angelo nei panni di Clark ed Ellen Griswold, ebbene sì, i genitori di Rusty, allora interpretato da Anthony Michael Hall, che sarebbe diventato l’attore feticcio del regista John Hughes, all’epoca in veste di sceneggiatore.La regia di National Lampoon’s Vacation era di Harold Ramis, e da qui si parte per capire perché quel film (e i suoi seguiti) abbiano avuto un enorme successo di pubblico e il plauso della critica: l’ironia gentile di Ramis, la poetica della famiglia di Hughes e l’interpretazione spassosa di Chase formavano un’alchimia comica bonaria e irresistibile da vera commedia per tutta la famiglia. Lo spin-off Come ti rovino le vacanze, diretto dalla ben più greve coppia di registi-autori John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein (sceneggiatori di Come ammazzare il capo e vivere felici, per intenderci) manca invece totalmente di quella grazia felice, limitandosi ad inanellare una sfilza di sequenze a metà fra il trash e il disgustoso, in cui escrementi e vomito dominano una narrazione povera di spunti comici e ricca di implausibilità (ad esempio il rapporto fra i figli maschi, con il minore che tiranneggia il maggiore senza alcuna motivazione insita nelle dinamiche famigliari).Si salvano solo gli attori: Ed Helms con la sua amabile goffaggine, Christina Applegate nel ruolo di Debbie con la sua ironia intelligente (umiliata dalle gag scatologiche che la vedono immancabilmente protagonista) e Skyler Gisondo nei panni del più imbranato dei teenager contemporanei. Premio per l’autoironia a Chris Hemsworth meterologo superdotato (e non stiamo parlando di neuroni), mentre a Leslie Mann, star dei film del marito Judd Apatow, spetta il ruolo di Audrey Griswold, la sorella di Rusty.

Il cameo di Chevy Chase e Beverly D’Angelo invoca lo stesso effetto nostalgia che Come ti rovino le vacanze suscita rispetto a National Lampoon’s Vacation: preferivamo ricordarli giovani e attraenti e ce li ritroviamo lui sovrappeso, lei pesantemente ricostruita dal chirurgo plastico.

 

Commenti

Commenti