Tutte le strade portano a Roma | questa sera su Canale 5 con Sarah Jessica Parker e Raoul Bova

Standard

Questa sera va in onda “Tutte le strade portano a Roma”, per la regia di Ella Lemhagen con Federico Riccardo Rossi, Rosie Day, Luis Molteni, Paola Lavini, Paz Vega. Una commedia romantica interpretata da Sarah Jessica Parker e ambientata in Toscana e a Roma. L’interprete principale è quella di Sex and the city, Sarah Jessica Parker. Maggie e sua figlia Summer atterrano in Italia ma la figlia non ha alcuna voglia di rimanere e vuole tornare dal suo amore che è in prigione negli USA e vuole che Summer la raggiunga per prendersi la colpa. Nel frattempo arrivano alla cascina dello zio George in Toscana, dove incontrano Luca con sua madre Carmen; anche lei vuole scappare a Roma per sposarsi con Marcellino, dato che sono innamorati da 50 anni. Le due alla prima occasione scappano per raggiungere assieme le loro destinazioni, e da qui inizia la romantica avventura. Sarah Jessica Parker (Sex and the City, Capodanno a New York, Hocus Pocus, Footloose, Il club delle prime mogli, Ed Wood) è la protagonista Maggie. mentre Rosie Day (Down a dark hall, Living the dream, Outlander) ne interpreta la figlia, Summer. Raoul Bova (La lupa, Palermo Milano solo andata, I cavalieri che fecero l’impresa, Sotto il sole della Toscana, Baarìa, Scusa ma ti voglio sposare, The Tourist, Immaturi, Viva l’Italia) è Luca mentre Claudia Cardinale (Il Gattopardo, Vaghe stelle dell’Orsa, 8½, Il bell’Antonio, La viaccia, Senilità, La ragazza con la valigia, La ragazza di Bube, C’era una volta il West, Bello, onesto, emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata, Nell’anno del Signore, Il giorno della civetta) è sua madre, Carmen de Rossi.Infine ci sono anche Paz Vega (Spanglish – Quando in famiglia sono in troppi a parlare, Lucía y el sexo, The Spirit, Vallanzasca – Gli angeli del male, Grace di Monaco), nel ruolo di Giulia Carni, Nadir Caselli (Baciami ancora, Immaturi, Smetto quando voglio, Benvenuto presidente!, Don Matteo) nei panni di Valentina e Shel Shapiro (Brancaleone alle crociate, Nebbia in valpadana, Il nostro matrimonio è in crisi, Finalmente la felicità, Cha cha cha) nella parte di Marcellino Gasparri. L’automobile rossa su cui Summer e Carmen fuggono a Roma è un’Alfa Romeo Spider del 1967. Nel film è presente un’incongruenza: Summer ha 17 anni e presumibilmente guida da pochissimo tempo. E’ peraltro americana e dunque abituata al cambio automatico.Diversi spettatori europei del film hanno fatto presente che è altamente improbabile che, per fuggire, sia lei a guidare la macchina d’epoca con cambio rigorosamente manuale: sarebbe stato più logico che fosse Carmen a farlo. Di solito, un film di matrice americana che racconta l’Italia contemporanea ama farlo come se il Belpaese fosse fermo agli anni 50: pizza, mandolino e macchine che colpiscono l’immaginario USA come la solita spider anni 60, la Fiat Panda anni 80 e l’Ape Car. In pratica è l’Italia che piace agli americani nonché quella che vogliono sentirsi raccontare e fa niente se poi non esiste più (perché rovinare delle belle immagini con la verità?).

Commenti

Commenti