I nostri figli | film tv sul femminicidio con Vanessa Incontrada e Giorgio Pasotti su Rai 1

Standard

Questa sera va in onda su Rai 1I nostri figli”, un film fiction in una sola puntata, tratto dalla vera storia di Marianna Manduca con Vanessa Incontrada e Giorgio Pasotti. Liberamente ispirato alla storia vera di Marianna Manduca, uccisa per mano dell’ex marito. Giovanni, Luca e Claudio sono i tre figli di Elena, uccisa dall’ex marito nel 2007 a Palagonia, un piccolo paese della provincia di Catania. Rimasti orfani, i tre bambini vengono presi in affidamento da un lontano cugino della vittima, Roberto Falco, piccolo imprenditore edile, residente da molti anni a Senigallia insieme a sua moglie Anna e ai loro due bambini. Per Anna e Roberto inizia una nuova vita, con una gestione complessa della quotidianità e della convivenza dei nuovi arrivati con i propri figli. I coniugi Falco devono, inoltre, misurarsi con tre ragazzini che non conoscono ancora la verità sulla morte della loro mamma e su quel padre assassino, che continuano a cercare. Anche da un punto di vista economico Anna e Roberto sono costretti ad affrontare molte difficoltà: gli impegni famigliari sono tanti e i soldi non bastano mai. Sulla difficile strada della “nuova” famiglia, costretta ogni giorno a inventarsi qualcosa per andare avanti, arriva l’avvocato Di Leo, da tempo impegnata sul tema dei diritti negati agli orfani delle vittime di femminicidio che offre ai Falco il suo patrocinio legale gratuito per sostenerli di fronte agli organi di giustizia e alle istituzioni. Proprio quando Anna e Roberto decidono di procedere legalmente con la richiesta di adozione dei tre bambini, viene a galla la terribile verità sulla morte di Elena. È uno shock che rischia di rovinare i mille sacrifici fatti finora per formare una nuova famiglia. Nella parte di Anna c’è Vanessa Incontrada e nel ruolo di Roberto, Giorgio Pasotti.

Commenti

Commenti