“Son of a Gun” in prima tv su Rai 3 con Ewan McGregor

Standard

Questa sera in prima tv va in onda su Rai 3 alle 21:25 “Son of a gun”, un film di Julius Avery. Con Brenton ThwaitesEwan McGregorAlicia VikanderMatt NableDamon HerrimanLa storia è ambientata in Australia, dove il diciannovenne Jr viene incarcerato per un reato minore, ma ha subito modo di comprendere la durezza della vita in reclusione. Viene quindi protetto dal noto criminale Brendan Lynch che non agisce per generosità. Pretende infatti che, quando JR uscirà a breve, gli organizzi l’evasione. Il ragazzo esegue e l’impresa riesce ma questo non sarà che l’inizio del suo coinvolgimento nelle attività di Brendan. Il film si avvale di dinamiche di sopraffazione che mettono in luce la dura vita del carcere e racconta la storia di un ragazzo e della sua crescita nel mondo della malavita, mantenendo però una innocenza di fondo.
Costretto a partecipare ad una rapina ad alto rischio (oro prelevato direttamente da una miniera) saprà come cavarsela mentre ha più difficoltà nelle dinamiche amorose. Perché l’incontro con Tasha, giovane femmina da esibire da parte di un boss molto crudele, cambia il suo modo di guardare al futuro. Thwaites finisce così con il rubare la scena a McGregor il quale può sfoderare il suo lato oscuro come interprete solo in poche e ben definite scene ricoprendo il ruolo di padre putativo in un mondo in cui i padri veri sanno lasciare come ricordo una cicatrice sul volto.

“Son of a Gun” trailer ufficiale italiano

Commenti

Commenti