“Standing Ovation” torna stasera con Antonella Clerici dopo aver spento le candeline del compleanno della sua Maelle

Standard

Torna “Standing Ovation”, il talent per grandi e bambini, questa sera su Rai 1 alle 21:15 con la simpaticissima e accogliente Antonella Clerici, pur tra polemiche che in settimana hanno riempito i giornali. Primo fra tutti le critiche via social rivolte ad Antonella per la partecipazione al baby talent di Nek e Loredana Bertè, usciti da “Amici” e saliti nel talent a sorpresa. Antonella Clerici si difende affermando che la giuria di “Amici” cambia in continuazione e lei non voleva rinunciare al punto di vista trasgressivo della Bertè e alla sensibilità musicale di Nek. Romina Power, invece, è una visione mondiale sul rapporto tra genitori e figli. Inoltre Loredana Bertè ha preso all’ultimo momento il posto di Ambra Angiolini, perché sembra che la Angiolini dovesse passare dalla De Filippi, ma questa è una ipotesi non ancora confermata. Antonella Clerici dal canto suo fa elogi sulla collega, affermando che le piacerebbe lavorare con lei, anche se in passato lei è stata rivale con Maria De Filippi nel sabato sera e si contendevano lo share tra “La Prova del cuoco” e “C’è posta per te”. Ad Antonella della De Filippi piace il suo essere timida, una conduttrice senza fronzoli, ma non crede che a Mediaset la lascino andare per andare in Rai.

I giurati di Standing Ovation

Intanto su “Chi” questa settimana le foto di Eddy Martens che è arrivato alla festa di compleanno di Maelle imperversano alla grande. Anche se Antonella ed Eddy non sono più coppia rimangono sempre i genitori della bambina che ha compiuto 8 anni. Il papà ora lavora a Bruxelles, ma sembra che Eddy sia rammaricato per la decisione presa da Antonella per una separazione voluta da lei. Legato alla piccolina, Maelle spesso va a Bruxelles a trovare il papà. Insomma ottimi e cordiali rapporti tra i due genitori.

 

Commenti

Commenti