Parte il 2 gennaio “Il Collegio” su Rai Due, un reality sul “come eravamo”

Standard

Parte il nuovo reality per Rai Due, “Il Collegio”, da lunedì 2 gennaio. Jenny De Nucci è una delle diciotto teenager protagoniste del reality. Il viso sorridente di Jenny fa da specchietto per le allodole ai tanti futuri spettatori. La sedicenne vive a Limbiate con la famiglia ed ha frequentato le medie di Don Minzoni a Paderno Dugnano e la Scuola di Danza Etoile di Varedo.

La scuola mi piace abbastanzaafferma la giovanissimaHo scelto un indirizzo quello delle lingue che mi piace molto. In classe sono l’elemento di maggiore disturbo”.

Tra le mura del Collegio Convitto di Celana a Caprino Bergamasca la vedremo misurarsi con il suo carattere e gli altri diciassette coetanei che si sfideranno con lei a colpi di materie.

Per quattro settimane, nove ragazzi e altrettante ragazze abbandoneranno pc, smartphone e televisore per dedicarsi interamente allo studio ferreo proprio come accadeva negli anni ’60, un ritorno al “come eravamo” e che porterà davanti allo schermo generazioni diverse attirate dal trascorso.

Le puntate del nuovo format sono un giusto compromesso tra il reality show e il documentario e sono state girate la scorsa estate. Inizialmente la loro messa in onda era prevista per l’autunno 2016, ma è slittata ai primi giorni del 2017.

Per tutto il mese di gennaio ‘Il Collegio’ ci terrà compagnia in prima serata su Rai Due. “Il Collegio” aveva mandato gli spot da qualche tempo e sembrava fosse confermato per novembre la sua partenza. E’ comunque senz’altro la novità di gennaio perché i giovani d’oggi sono catapultati nell’istruzione del passato. Degli insegnanti non si sa ancora niente, chissà se saranno prezzolati mecenati, oppure giovani che hanno un’impostazione vetusta, ma sempre all’avanguardia dell’insegnamento. I giovani potranno così riscoprire come è più bello cercare una notizia, piuttosto che vederla da subito on line, consumandola come un gelato da passeggio.

 

Commenti

Commenti